Habuhiah

Habuhiah

Attributo: Dio generoso.

Pianeta: Luna.

Coro Angelico: Guardiani.

Sephirah: Yesod.

Orario di reggenza: dalle 22:20 alle 21:40.

Si invoca per:

  • Avere fertilità nel terreno.
  • Avere la fertilità in coppia.
  • Per proteggere la salute e avere una guarigione in generale.

Quelli nati sotto la vostra reggenza:

[sociallocker id="356″]I nati sotto la sua reggenza sono di classe, eleganti, nobili e altruisti nelle loro relazioni, grazie alla loro maestria spirituale. Il loro buon astrale è contagioso, potente, intelligente e con una profonda capacità di analisi. È in grado di catalogare ciò che gli viene in mano, scartando ciò che non gli interessa. Il suo comportamento onesto sarà una protezione contro i problemi e le influenze negative. Molte volte penserà che le porte sono chiuse per lui, ma per ogni porta chiusa gli angeli ne apriranno molte altre. Consegnerete il vostro futuro a Dio con piena fiducia e sicurezza. Cadrete bene ovunque vi troviate. Il vostro spirito materiale aiuterà gli altri, a volte in modo ingenuo. Ed è necessario per lui che compia bene il suo percorso che armonizzi i rapporti con le persone a lui più vicine, cercando di non lasciare alcun rancore. È anche dotato di protezione dagli elementi, soprattutto dalla terra, e forse per questo motivo potrebbe avere il bisogno di vivere nel campo dove la sua intelligenza si manifesterà, ottenendo idee migliori [/sociallocker].

Citazione dalla Bibbia:

Alleluia! Lode al Signore!
Ringraziate il Signore, perché è buono;
il suo grande amore dura per sempre.

Salmo 106:1

HABUHIAH: 'PAGARE I DEBITI

Gli abitanti della regione di Lumar erano molto orgogliosi di essere i proprietari di quelle fertili terre.

Nessuno aveva mai visto campi così ricchi e fertili come quelli.

I frutti migliori e più gustosi crescevano sugli alberi di quella regione, e nessun altro raccolto poteva essere paragonato a quello raccolto ogni anno in quelle terre.

Erano dei veri artigiani dell'agricoltura. Amavano profondamente la campagna e gli spazi aperti dove godevano della gratitudine che la natura dava loro.

La salute e il benessere erano condivisi da tutti e la felicità era per molti una ricompensa divina.

Nei giardini del palazzo cresceva ed esalava i fiori più belli, e in essi, trascorreva i caldi pomeriggi di primavera la bella principessa Viola, che era inebriata dalla soffice brezza di quegli aromi seducenti.

Tuttavia, nel Libro del destino c'era un conto da pagare da parte di Lumar e dei suoi abitanti, ed era giunto il momento di farlo.

Un giorno, la sera, quando il Sole ha cortesemente ceduto la sua egemonia nel cielo alla sua amata Luna, una spessa nuvola ha ricoperto completamente il cielo impedendo ai suoi raggi limpidi di raggiungere la terra. L'oscurità è venuta prima del tempo e questo fatto ha richiamato l'attenzione degli esperti che conoscevano i simboli della natura.

- Deve essere una nuvola di polvere", ha detto uno di loro.

- Forse è uno stormo di uccelli, in questo tempo di solito migrano da altre terre - esprimo un secondo -.

Ma sarebbero presto usciti da quell'incertezza, perché quello strano rumore veniva a dissipare i loro dubbi. Erano locuste, una terribile piaga delle locuste. Erano così tanti che avevano oscurato la fioca luce del sole.

Questo può significare solo una cosa, la devastazione. Non potevano crederci. Tanta fatica, tanti sacrifici, tanto che in poche ore tutto è stato distrutto da quei parassiti affamati.

Ma nonostante i suoi numerosi talenti, nessuno poteva impedire che Lumar, la regione più ricca e prospera di tutto ciò che si fosse mai conosciuto, diventasse un deserto desolato.

Almeno sono sopravvissuti a quel massacro, ma per quanto tempo? Avevano perso tutto quello che avevano. Di cosa si nutrirebbero?

In breve tempo queste domande hanno trovato le risposte. La fame stava devastando quel villaggio e molti uomini, donne e bambini erano già malati.

Anche il re di Lumar ha sofferto nella sua carne quella tragedia, sua figlia, la principessa, era molto malata.

Avevano una sola speranza rimasta, per consultarsi con il saggio Habuhiah, che conosceva tutti i segreti della natura.

- Qual è la causa della miseria di questo vecchio saggio? -Chiedo con amarezza al re.

- Ogni frutto ha un albero e ogni albero ha un tronco. Ogni tronco ha una radice e ogni radice ha un seme", rispose il vecchio.

- Cosa vuoi dire con questo, saggio Habuhiah?

- Dovete sapere che questa devastazione è solo il frutto, un frutto che è stato seminato da voi molto tempo fa in un'altra vita. L'avete dimenticato, ma nella memoria della natura tutto è scritto, e io lo sto leggendo. È il pagamento per le tue ambizioni passate. Avete desolato le terre di altri popoli, perché eravate un popolo guerriero. Ora dovete dare vita ai campi, ma dovete conoscere il dolore che si prova quando gli sforzi sono vani. D'ora in poi potrete lavorare di nuovo la terra, il vostro debito sarà pagato. Andate in pace, perché vostra figlia, come le altre, sarà salvata. Ma fatele sapere qual è stato il suo brutto passato, in modo che nessuno di loro sbaglierà di nuovo.

Da quel giorno in poi, la gente di Lumar lavorò con una nuova illusione, perché sapeva che il futuro era nelle loro mani e che in esso c'era solo amore per la terra e per tutti coloro che la abitavano.

Fine

29 pensieri su "Habuhiah".

  1. SO GIÀ CHI È IL MIO ANGELO CUSTODE …… HO BISOGNO DEL TUO AIUTO PER LA SALUTE DI MIA MADRE.

  2. Molto felice e grato di conoscere il nome del mio angelo custode, continuerò a chiedergli di aiutarmi sempre e di aiutare tutti quelli che lo chiamano. Grazie per l'informazione.

  3. Molto bene, ma non fatevi guidare in altre vite passate, così non commettete errori in questa.

  4. Grazie per le informazioni da lei richieste sul motivo per cui mi trovo in difficoltà

  5. luciana calderon

    Un angelo è la cosa migliore per proteggerti in tutto ma non vendermi molto questo angelo non so perché lo tocco

  6. è l'angelo è molto bello grazie a Dio per averlo con me questo angelo sta ridendo di me è molto bello

  7. guillermo raul alvarez

    Come evitare allora una tale maledizione che appare tutta in una volta e impedisce lo sviluppo?

  8. Beatriz g perusquia

    Mi è piaciuto tutto dell'angelo Habuhiah questo è per mio nipote che ha un occhio ferito non ha cambiamenti grazie mille la benedizione per tutti voi

  9. Cari amici, grazie per avermi dato il nome del mio Angelo Custode... Ho sempre creduto che tutti noi abbiamo un Angelo che si prende cura di noi, ci protegge, ci guida e ci consiglia... Ma non ho mai consultato questa verità con nessuno. Ho ancora qualche dubbio, festeggio sempre il 13 o 14 marzo. Secondo la mia amata madre, io sono di marzo e non di giugno. La data della mia vera nascita, la ignoro ancora... Festeggio come data di nascita il 22 giugno, come ho saputo dalla mia defunta madre, quest'ultima data non è reale, è la data dell'ispezione nel comune da parte del mio defunto padre, dopo la mia vera nascita...

  10. beatriZ carrasco

    Pensavo che il mio angelo fosse San Michele, sia benedetto, non avevo mai sentito parlare di questo angelo, storia molto bella, mi è piaciuta molto.

  11. caccia all'estere di monica

    Voglio conoscere il mio angelo custode, il presente, il passato e il futuro. Da oggi.
    Padre... Mi sento così sola e non so come uscire.
    grato in anticipo
    monica ster

  12. RAFAEL QUINTERO BARRERA

    sappiamo di avere diversi angeli protettivi, e in particolare mi è piaciuto molto conoscere il mio angelo protettivo, diciamo alla testa ... un angelo che rafforza le mie energie positive amen

  13. Bella storia, mi ha lasciato scioccato sapere che è il mio angelo custode e le mie caratteristiche. Divino

  14. È meraviglioso conoscere il nome del mio angelo custode, grazie per avermi fornito il suo nome.

  15. guinzaglio di antonio hernandez

    nascita. 12/31/1951 -habuhiah per gli altri sono poyel. rispondi per favore

  16. Amo gli angeli e le fate, e vi ringrazio molto per avermi detto il nome del mio angelo custode, che Dio vi benedica. abbracci e baci- 😆 😛

  17. ciao com'è che tutti noi nati il 19 ottobre abbiamo lo stesso angelo, se Dio ci dà ciascuno di noi alla nascita per accompagnare la nostra anima fino all'ultimo giorno?

  18. Ana Godoy (@anaguenia)

    ❓ ❓ 😥 Pensavo che il mio angelo custode fosse un'anania. Beh, sono sorpreso.

  19. 😉 Mi fa piacere conoscere il nome della mia ANGEL perché ho potuto capire cosa è successo nella mia vita fino ad ora e prepararmi d'ora in poi per gli scopi di DIO.

  20. 😉 Ho avuto il piacere di conoscere il nome del mio Angelo perché ho potuto capire cosa è successo nella mia vita fino a questo momento e cosa verrà.

  21. Grazie, sono molto felice di conoscere il nome del mio Santo Angelo Custode. Dio ci benedice sempre con un grande abbraccio, e ho bisogno del vostro aiuto tanto quanto noi tutti ne abbiamo bisogno, con la benedizione del Signore, Dio Padre, vi bacio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_IT
Torna su