Lelahel

Lelahel

Nome: Lelahel: "Dio lodevole".

Coro: Serafini, Angeli al servizio di Kether-Volunteer.Angel

Quello che dà:

  • Cura per le malattie.
  • Illuminazione spirituale.
  • Fama e fortuna nel mondo delle arti e delle scienze.
  • Ottenere l'amore di una persona fortunata.
  • Protezione contro la tentazione di acquisire la fortuna con mezzi illeciti.

Lezione: Controllare l'eccessiva ambizione.

Sephirah: Keter

Pianeta: Nettuno

Citazione dalla Bibbia:

Il vendicatore degli innocenti li ricorda;
non ignora il grido degli afflitti.

Salmo 9:12

Quelli nati sotto la vostra reggenza:

[sociallocker id="356″]Avrà molta forza per tagliare il male. È dotato di grande idealismo ed equilibrio. Sarà sempre disposto ad aiutare chi ha bisogno, anche facendo sacrifici, agendo in modo disinteressato. È il portatore di un " raro" gioiello chiamato Luce interiore, ma a volte può mancare di forza di volontà e persino lasciare il campo di battaglia. Ma in questa situazione cerca di rinascere da solo. Il simbolo che può essere associato è il serpente che si morde la coda come simbolo di rinascita. Egli sente la protezione di Dio e del mondo angelico, potendo avere un forte contatto psichico con il suo Angelo e può anche connettersi con l'intelligenza di altre galassie. Ha una grande facilità a catturare i messaggi sintonizzandosi sul mondo degli spiriti e persino muovendo inconsciamente gli oggetti. Egli sarà in grado di sviluppare in modo scientifico i concetti che gli vengono inviati dall'astrale, riuscendo, attraverso l'analisi dei testi tradizionali, a semplificare la conoscenza affinché tutti possano comprendere la bellezza della scienza degli angeli. Lavorerà per essere un uomo onesto e conosciuto da tutti e utilizzerà le sue conoscenze per grandi cause, principalmente per migliorare il tenore di vita e la coscienza e l'umanità. Abile nelle scienze tecnologiche non convenzionali, avrà idee per la costruzione di ospedali, per l'utilizzo di cure spirituali, ad esempio con l'uso di cristalli. [/sociallocker].

Lelahel: "Il potere della luce"

Per cinque lunghi e dolorosi giorni, la terra è rimasta nella completa oscurità e in questo periodo l'umanità è stata lasciata nelle mani del potere arbitrario degli Esseri dell'Ombra.

Ogni mattina all'alba, il Sole veniva rapito e fatto prigioniero dai Signori delle Tenebre, e il male cresceva e si moltiplicava tra gli uomini che sembravano indulgere a quella beatitudine malaticcia.

L'umanità viveva sommersa in un orribile incubo, ma sembrava essere ipnotizzata da un misterioso incantesimo che le faceva provare un piacere extra per il vizio.

Tutto è cominciato quando Kethip, il re supremo delle Terre Centrali, sedotto da un sogno di potere, ha violato la Sacra Dimora degli Dei, dove il Grande Albero è cresciuto.

Travestito da una tunica da saggio, l'ambizioso re ha superato in astuzia la guardia dei Cherubini che custodiva il Tempio. Raggiunse il luogo dove il potente Albero cresceva e si impadronì di uno dei suoi frutti dorati.

Da quel giorno, l'oscurità della notte emerse dagli abissi e il Sole fu detronizzato dal firmamento. Re Kethip, felice di aver potuto sconfiggere gli Dei, portò quel frutto nel suo regno e raccontò a tutti la sua impresa. Tutti lo acclamavano e lo veneravano come il più eroico dei re. Scolpirono statue in suo onore, e molti vollero imitare la sua ambizione cogliendo i frutti per cui altri avevano lavorato.

In quei cinque giorni, molti si sono arricchiti e molti si sono impoveriti. L'uomo potente calpestava i deboli, e tutti lottavano per essere forti.

Una battaglia infernale sorse in ogni regione, in ogni villaggio, in ogni frazione e in ogni pezzo di terra, e presto quella guerra del potere portò solo malattie e depressione.

Ma nonostante tutta quell'agonia, c'era ancora un raggio di speranza per salvare l'umanità, perché nel buio più profondo di ogni uomo, un debole raggio di luce tremolava ancora.

Quella luce stava morendo e stava per spegnersi, ma poi tutto è cambiato.

Dalla dimora degli dei, la tragedia che ha afflitto la terra degli uomini è stata seguita da vicino. Sentirono una profonda compassione perché la sua distruzione era vicina, ma non poterono acconsentire, e per questo mandarono un inviato che si chiamava Lelahel.

- Andate nel mondo delle tenebre e mescolatevi con loro, la vostra missione sarà quella di ingrandire la fiamma che si consuma.

E così fece, Lelahel si recò in quel regno oscuro e al suo arrivo gli esseri delle Ombre tremarono, perché riconobbero in Lui il sigillo dell'Inviato.

I Signori Supremi Oscuri, vedendo il loro governo in pericolo, cercarono di impedirlo, ma il cuore di Lelahel non era sensibile all'ambizione, né la sua mente fu sedotta dall'illusione.

La scintilla di Luce cresceva e in quel nuovo giorno il sole riuscì a superare l'assalto delle tenebre. Lucio con forza e la sua vitalità era così grande che la salute tornava ai corpi malati.

Da quel giorno in poi, la Luce avrebbe sempre prevalso sulle tenebre.

Fine

54 pensieri su "Lelahel".

  1. Leidy Ramirez

    Ora capisco il dono della guarigione che è nelle mie mani e perché posso guarire le persone, ma non sono io che lo faccio, è Dio che fa tutto e attraverso questo bellissimo angioletto posso sentire wow, è incredibile.

  2. Pelaje ti ringrazio per avermi dato la possibilità di credere di nuovo nella fortuna... grazie per essere il mio angelo custode. Grazie per avermi dato luce ogni giorno

  3. Uccello precoce

    VOGLIO SAPERE QUALE PROTEZIONE L'ANGELO DÀ A MIO FIGLIO GABRIEL GONZALEZ BASTIDAS EARLY GABRIEL GONZALEZ BASTIDAS

  4. Tibisay burgos

    Salve, vorrei sapere se l'angelo Lelahel è il mio angelo custode e non il mio protettore

  5. Non sapevo questo degli Angeli Custodi né che il mio è LELAHEL, oggi per gioia so che esiste e vi ringrazio per questo.

    So che la tua luce, la luce di Dio, d'ora in poi risplenderà e i giorni di oscurità che ho vissuto d'ora in poi spariranno e le cose ricominceranno sotto la tua luce e protezione.

    Grazie LELAHEL, mi fido di te.

  6. Ciao, stessa storia, anche il mio angelo custode, ho studiato infermieristica per passare alla medicina, dopo 1 anno di collegamento con il mio angelo, ho trovato la Medicina Classica Cinese, un tipo di medicina .orientale che ti aprirà la mente molto di più per essere connesso con la natura e l'universo. Ricerca sulla medicina cinese.
    Sono uscita in 4 dei 5 anni di infermieristica
    Attualmente sono al terzo anno di Medicina Classica Cinese. È stata la decisione migliore, si può essere indipendenti, si lavora con la propria energia, con le piante, con diverse forme di diagnosi e con trattamenti rapidi ed efficaci, si può applicare a se stessi quando ci si sente male e si può condividere con il resto delle persone come faccio io ora con voi. Non avrete mai concorrenza perché è un mondo nuovo che il mondo ha bisogno di integrare, per i suoi oltre 5.000 anni di antichità e di efficacia.
    Saluti,

  7. Diego Alejandro Rognolo

    Questo è il mio arcangelo secondo il grafico, il numero 13 lelahel e la recensione mi dà una sensazione interiore di conforto perché mi sento identificato in molti di questi aspetti. Grazie mille per la condivisione. Diego Tognolo è il mio nome.

  8. GUAO LELAHEL È IL MIO ANGELO FINO AD OGGI NON LO CONOSCEVO, MA LA SCRITTURA ESPRIME I MIEI TRATTI DI COME SONO IN COMPAGNIA DEL MIO ANGELO CUSTODE. E SINCERAMENTE MI SENTO MOLTO AMATO DA DIO, DEVO TUTTO A LUI

  9. Silvana Acosta

    Ciao!!!!
    La verità è che non ho mai saputo di avere un angelo.
    Ora che lo so, ti ringrazio, Lelahel, per aver vegliato su di me e per avermi sempre protetto. Scusate se non mi sono resa conto di che grande angelo avevo, ho e avrò sempre al mio fianco...
    Grazie a Dio per avermi sempre protetto e per aver mandato un grande protettore al mio fianco.
    Grazie.....

  10. Ana Lia Ruth Aquino

    È bello sapere che ho un angelo custode e che il suo nome è LELAHEL.
    Sono come dite voi, le mie caratteristiche per la sua reggenza.
    Se c'è una preghiera per il mio angelo, mi piacerebbe saperlo.
    Grazie.

  11. Grazie Angelo mio per essere te sono orgoglioso di essere sotto la tua reggenza

  12. Davvero molto bello sapere se Angelo della guardia mi sento molto orgoglioso, sapere di questo angelo heozo

  13. Grazie per avermi fatto sapere qual è il mio Angelo Custode. VORREI CHE MI AIUTASTE CON LE PREGHIERE DI GUARIGIONE, SONO ESORTATO A BENEDIRVI.

  14. Grazie, mio angelo Lelahel
    Poiché so che sei con me, capisco tutti i segni che mi hai mandato per andare avanti e risolvere tutto quello che ti ho chiesto.
    Vi ringrazio molto per essere parte di me
    Grazie

  15. Salve sono felice di incontrare il mio angelo custode e di aver vissuto una vita piena di problemi. Vorrei inviare alla mia posta la preghiera della guarigione.

  16. Grazie LELAHEL, per la tua compagnia, l'amore e l'aiuto....grazie per non avermi lasciato solo, continua a riempire la mia vita di amore e tranquillità.

  17. Sono molto emozionata, studio infermieristica, e voglio continuare con la medicina, sono molto ispirata dal benessere delle persone. Anche le arti in tutto, Lelahel mio piccolo angelo protettore ❤ Grazie

  18. alessandro gustavo Hidalgo

    È bello sapere che c'è qualcuno intorno a te che si prende cura di te e protegge la tua anima

  19. berta ha reinventato mendez

    Ora signore ho un Angelo Protettore che è: LELAHEL, tu ti prendi cura di me, mi proteggi, mi tiri fuori dalle difficoltà e non ho capito da dove vengono, ho fiducia in te il mio Angelo Lelahel, so che mi farai passare e vedo quella luce, luce che tu mi irradi e mi porti sulla retta via e tutto grazie a te, mi fido di te, tutto quello che ti propongo mi aiuti, per questo ti ringrazio infinitamente "IL MIO ANGELO PROTETTORE LELAHEL".

  20. Questo è l'angelo di mio figlio, e nella sua descrizione ho visto con piacere le sue caratteristiche. Proprio così! Grazie!

  21. ELOISA CONTRERAS CALZADA

    Bella narrazione mi commuove ...Non perdere mai la fede e la speranza

    Grazie per la condivisione

  22. Carmen Cottenie Bahamonde

    Grazie, al mio Angelo protettore LELAHEL felice di sapere che ho un angelo che mi dà luce, forza e molta fede per continuare sulla retta via e così andare avanti in tutto ciò che propongo. Grazie per sempre.

  23. Carmen Cottenie Bahamonde

    Non sapevo di avere un angelo custode e che il suo nome è "LELAHEL". Gli sono molto grato e farò del mio meglio per aiutare molte persone in difficoltà. Grazie, grazie.

  24. Oggi mi sento molto felice di scoprire chi è il mio angelo protettore, forse questo commento sarà utile a qualcuno, molte volte mi sono trovato in situazioni molto difficili, di tutti i tipi ma soprattutto economiche che mi hanno fatto preoccupare al punto da non lasciarmi dormire tranquillo a causa dell'incertezza che questo ha causato, ma in quel momento ho chiesto a Dio di non smettere di accompagnarmi, avevo bisogno del suo aiuto più che mai, ed è successo qualcosa di folle, ho detto a mia moglie l'altro giorno che anche se non vedevo l'orizzonte o non sapevo come uscire da quella situazione, Ho sempre trovato una via d'uscita, non so come, ma era lì e desideravo che Dio non mi abbandonasse mai e ora capisco che il mio grande angelo protettore Lelahel era al mio fianco e cercava la soluzione per me, A volte l'aiuto arriva sotto forma di una nuova idea da intraprendere quindi sono più che grato ed emozionato, ed è vero che siamo esseri spirituali che non dobbiamo guardare chi ha più di noi, a volte questo è un fardello molto pesante da portare, ma aiutare chi ne ha bisogno grazie, grazie, grazie.

  25. Blanca Mendoza

    Voglio sapere chi è il mio Angelo. Come la mia data di nascita è il 7 ottobre 1963

  26. GRAZIE ANGELO MIO LELAHEL PER ESSERTI PRESO CURA DI ME E PER AVERMI GUIDATO E NON AVER PERMESSO A K DI CADERE ANCORA E ANCORA GRAZIE X PER DARE SAGGEZZA A MIA FIGLIA E PER TOGLIERE IL DOLORE DAL SUO CUORE GRAZIE X PER PROTEGGERCI SEMPRE AMORE

  27. Grazie per aver saputo di te Lelahel, ti ringrazio per essere stata con me, grazie per avermi guidato nella luce grazie. 😀

  28. Mi piacerebbe che mi mandassero tutto ciò che riguarda gli Angeli, come chiedere a loro.

  29. SONO MOLTO FELICE, ORA SO PERCHÉ SONO UN ESSERE CHE TRA TANTE TENEBRE HO SEMPRE TROVATO IL MODO DI USCIRNE, ORA SO CHE È IL MIO ANGELO CHE MI HA GUIDATO, CON LA SUA LUCE LO HA FATTO, SONO MOLTO SPIRITUALE, SONO BENEDETTO DA DIO PER AVERMI MANDATO IL MIO ANGELO LELAHEL... 😉

  30. Felice che il mio angelo abbia questa missione e che mi illumini per aiutare gli altri ad essere illuminati
    🙂 🙂 🙂

  31. HO SEMPRE CREDUTO CHE CI SONO ANGELI DI LUCE E DI AMORE, PERCHÉ SONO SEMPRE CON ME, SI PRENDONO CURA DI ME, MI GUIDANO, MI AMANO, ECC. SONO LORO CHE AIUTANO L'UMANITÀ, PER QUESTO DOBBIAMO SAPERLI ASCOLTARE.

  32. È MERAVIGLIOSO CONOSCERE E SENTIRE QUELLA PRESENZA PROTETTIVA NELLA MIA VITA. GRAZIE PER AVERMI SEMPRE PROTETTO DALLE CATTIVE INTENZIONI DI COLORO CHE VOGLIONO FARCI DEL MALE. GRAZIE MILLE.

  33. molto bello sapere che non si è lasciato sconfiggere e ha saputo dare luce a tutti i ringraziamenti

  34. 😛 Mi piace avere questo angelo custode ed è molto vero, perché mi considero molto spirituale.

  35. Oggi conoscevo il nome del mio angelo custode, ma dalla sua descrizione e dal mio essere è chiaro che lo conoscevo già.

  36. Grazie di essere con me cara Lelahel... So che sei qui, sempre con me... Onoro la tua presenza, il tuo amore e la tua compagnia... Ti amo mio caro compagno dalle ali bianche, grande e abbracciante...

  37. ...che bello sapere che il mio angelo dà luce... questa è la speranza. Ho bisogno di luce, avrò luce, darò luce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_IT
Torna su