Melahel

Melahel

Attributo: Dio che libera dal male.

Pianeta: Urano.

Coro Angelico: Cherubini.

Sefirah: Hojmah.

Orario Regency: dalle 7:20 alle 7:40.

Si invoca per:

  • Realizza i nostri desideri.
  • Protezione nelle attività politiche e pubbliche.
  • Ricevi abbondanza per il nostro lavoro.
  • Protezione contro armi e aggressioni.
  • Migliora l'effetto delle piante medicinali.

Citazione dalla Bibbia:

Il Signore si prenderà cura di te a casa e in viaggio,
da ora e per sempre.

Salmo 121: 8

Quelli nati sotto la vostra reggenza:

[sociallocker id = »356 ″] È assolutamente corretto, gli piace vedere tutto organizzato in ordine. Non trascura mai quello che è suo dovere. Ha il comando sulla comunicazione. Esprime chiaramente i suoi sentimenti, anche se a volte può essere timido e introverso al primo contatto. Ha forti premonizioni. La filosofia spirituale lo attrae. Poter essere illuminato. Sarà impavido, capace di intraprendere spedizioni pericolose e lavori esotici. Sarà un ecologo attivo, un esperto nella guarigione delle piante. Avrai un'intuizione straordinaria per conoscere i problemi delle persone ei loro segreti più intimi. Aiutandoli a risolverli con i segreti delle piante. Crede che Dio sia veramente presente nella natura. [/ Sociallocker]

MELAHEL: 'LE PIANTE DI GUARIGIONE'

I genitori di Angel erano già sull'orlo della disperazione. La malattia del loro unico figlio li stava consumando mentalmente.

Avevano consultato i migliori medici della città e, nonostante ciò, il loro figlio non ha riscontrato alcun miglioramento. Non sapevano più cosa fare, né a chi rivolgersi. Quella poca speranza che avevano lasciato stava morendo.

Sua madre - una donna di profonda fede - non ha smesso di pregare Dio per la salute di suo figlio. Vide che la vita le scivolava via e la sua impotenza nel non poterlo evitare la fece soffrire profondamente.

Una mattina, un viaggiatore arrivò inaspettatamente in città, i cui vestiti attirarono molta attenzione. Il suo unico bagaglio era un fagotto, ma il suo contenuto doveva essere stato di grande valore per il nuovo arrivato, poiché era custodito con cura.

Vicinissimo alla piazza, dove di solito si incontravano gli abitanti del paese. Il viaggiatore poteva sentire una conversazione che gli provocò una strana sensazione.

Quelle due donne hanno commentato la tristezza di Doña Marta, la madre di Ángel. Fu in grado di apprendere che suo figlio era malato da mesi e che la sua malattia era un mistero per i medici, poiché non erano stati in grado di curarlo ed avevano molta paura che morisse.

Non appena ha conosciuto quei dettagli, non ha potuto fare a meno di immischiarsi nella conversazione.

- Signore, perdonatemi. Ho sentito involontariamente quello che dicevano di un bambino malato e vorrei fargli visita. Potresti dirmi dove vivi?

Entrambe le donne furono sorprese e, guardandolo dalla testa ai piedi, provarono sfiducia. Quando i loro rotoli furono incrociati, quegli occhi limpidi dissiparono ogni dubbio.

-Sì, brav'uomo, vivi alla fine di questa strada.

E senza ulteriori indugi, quello sconosciuto era già in viaggio per raggiungere il suo obiettivo.

Bussò più volte alla porta e fu accolto da una signora dall'aria triste.

- Sei la madre del bambino malato? chiese il misterioso viaggiatore.

-Sì, ma tu chi è? Come lo sai?

-Non allarmarti. Sono Melahel, un umile viaggiatore che è di passaggio e che vuole aiutarti, se me lo permetti ovviamente.

-E come può farlo? Sei un medico? chiese la madre senza molta fiducia.

-Una voce dentro di me ha guidato i miei passi in questa città. Mi ha detto di prendere queste erbe medicinali perché servivano a ripristinare la salute di qualcuno, e penso che quella persona sia suo figlio.

Quelle parole avevano un dono miracoloso. Ebbene, aveva restituito una scintilla di speranza, e non sarebbe stato solo quello, perché quelle erbe hanno sicuramente curato suo figlio. La beatitudine sarebbe stata completa.

Da quel giorno in poi, tutti avrebbero ricordato lo strano viaggiatore, dal quale impararono le proprietà curative delle piante ei loro meravigliosi effetti.

Fine

26 pensieri su "Melahel".

  1. Ho sempre creduto che il mio angelo fosse Uriel. Anche un cherubino. Sono rimasto sorpreso e allo stesso tempo deluso. Grazie.

  2. Grazie Angel Melahel per le meravigliose piante che hai dato a Don Luis Bac per curare il mio esofago. Molte grazie!

  3. Non conoscevo questa storia e non conoscevo le erbe. Tuttavia, devo dare una testimonianza. Anni fa ho subito un'operazione all'esofago. Dopo l'operazione sono stato lo stesso, non ero guarito. Un uomo mi ha dato 6 meravigliose erbe che mi hanno curato per sempre. Ora credo che il mio angelo Melahel intyervino, io sono di quel segno. Amen.

  4. Juan de Dios Llanos Marmolejo

    MELAHEL è il mio angelo custode, ecco perché mi dà ricette per le piante alle persone.
    Dio benedica il mio tutore ahgel.

  5. Jorge Sandoval Monsallve

    Sia benedetto il mio Padre celeste mentre metto il mio angelo Melahel sulla mia strada

  6. Leonardo aguilar mendoza

    Vorrei conoscere il mio angelo melahel per invocarlo e ricevere abbondanza per il nostro lavoro e parlare del mio angelo melahel per invocarlo

  7. Gli devo molto, già da bambino faceva gli straordinari prendendosi cura di me e quando avevo bisogno di lui, lui era lì.
    Volevo ringraziarti e condividerlo con gli altri
    Grazie Melahel

  8. Melahel mio angelo guaritore, io guarisco quello per comando divino, glorioso e fratermo melahel, mio angelo custode

  9. Keiko Flores

    Credo nel mio amato Dio come credo a Los Angeles, non sapevo chi fosse il mio angelo, fino a poco tempo fa.

  10. Mia moglie è di questo segno e vorrei che fosse una cura per il male che la affligge e il mio desiderio è invocare questo angelo per la sua cura divina. Il nome è Janneth Victoria Truque Rivera. Grazie.

  11. margarita perea

    Mi è piaciuto vedere qual è il mio angelo protettivo, ma vorrei ricevere più notifiche da te, grazie

  12. paola fernanda

    angelo mio, voglio invocarti per avere un lavoro
    presto avrò un bel futuro nella mia vita con il mio partner ti chiedo di dare loro tutte le tue forze in modo che possiamo andare avanti

  13. mercedes del valle

    VOGLIO SAPERE QUAL È IL MIO ANGELO PROTETTIVO E COME LO INVOCO

  14. Ximena Paredes

    Mio amato Angelo, voglio solo ringraziarti per tutta la tua cura e attenzione che mi hai sempre prestato in così tanti eoni di anni, ora voglio che tu mi aiuti a liberarmi da tutte le energie negative che stanno ostacolando la mia evoluzione spirituale, e se puoi darmi anche un piccolo aiuto. economicamente, sai che anche io ho bisogno. Ti amo, grazie Padre per aver permesso al mio angelo di aiutarmi

  15. susana denholm

    Che bello e bello sapere qual è il mio Angelo e vorrei sapere come lo invoca per chiedergli qualcosa

  16. lilia caballero ramirez

    Grazie per avermi informato come si chiama il mio angelo protettivo, credo molto in loro e chiedo protezione per le mie figlie e la mia famiglia in generale.

  17. Nora Flor Maria

    Sono molto contento di incontrare il mio angelo protettore, grazie so e sento la sua protezione grazie a Dio che ci dà angeli per aiutarci e proteggerci

  18. È molto piacevole conoscere il nome del mio angelo protettore, quando prego invoco gli angeli e gli arcangeli per unirci nella preghiera e lodare Dio. Dtb

  19. Mi è piaciuto conoscere l'angelo che appartiene a ogni giorno dell'anno. è molto interessante. Vorrei saperne di più e saperne di più. Grazie.

  20. SUSANA MAGDALENA MORALES

    😆 Che bello sapere che il mio angelo ha un nome. Invoco sempre gli Angeli, gli Arcangeli. Serafini, Cherubini ……. Mi è stato detto che sono un essere con molta luce… ma molte volte mi sento solo, nonostante sia accompagnato… .. MOLTO BUONO IL COMMENTO

  21. maria del rosario canjura rodriguez

    Credo fermamente negli anjeles quando ho avuto paura e ho bisogno di protezione Ho sempre avviato San Miguel Arcanjel ma non sapevo che il mio anjel eri tu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non copiare gli altri, meglio creare i tuoi contenuti.

Scorri verso l'alto